Eventi 21 agosto 2021

SUPERPOLE SPETTACOLARE, GARA 1 PERSA...SULL'ANTERIORE!

Una giornata opposta a quella delle ultime Gare; Chaz si mette in mostra nella Superpole, restando al vertice per alcuni minuti, poi Gara 1 finisce in Curva 9 per una chiusura di avantreno. 

La mattina inizia con una FP 3 leggermente in difficoltà, che Chaz ha affrontato con le stesse coperture da gara  per tutto il turno. Come spesso capita in questo periodo dell'anno, le prove mattiniere sono poco indicative dei reali valori in campo. Tutti i piloti sono davvero vicini, tanto che con tre decimi in meno il pilota gallese si sarebbe classificato tra i primi 6.

Free Practice 3:
P 1   A. Locatelli   1.37.060
P 2   S. Redding   + 0.236
P 3   J. Rea   + 0.356
...
P 14   C. Davies   + 1.186

In Superpole l'obiettivo sono le prime due file, nonostante sia un turno molto delicato per Go Eleven in questo 2021. Chaz parte fin da subito in grande spolvero; con la prima gomma da qualifica entra in Top Ten, migliorando ancora al secondo giro, mettendosi in settima posizione. Ma è al secondo tentativo con il "gommone" Pirelli che da il meglio di sé; un primo giro spettacolare, in linea con Rea, e, quando passa sul traguardo...è Pole provvisoria! Dura pochi minuti, ma è una bella soddisfazione momentanea. Alla fine conclude quinto, in seconda fila, centrando un'ottima casella in vista di Gara 1 e Superpole Race. 

Superpole:
P 1   J. Rea   1.36.122
P 2   S. Redding   + 0.093
P 3   T. Sykes   + 0.424
...
P 5   C. Davies   + 0.571

Gara 1 parte con ottime aspettative per Go Eleven, visto la tendenza positiva avuta in tutte le gare di questo 2021. Chaz perde un paio di posizioni al via, innesca la battaglia con Van Der Mark e Mahias, poi una volta superati, si mette all'inseguimento di Sykes e Lowes. Ritorna sotto alla coppia in poche curve, dimostrando un passo superiore, senza riuscire, però ad attaccare. al settimo giro, in Curva 9, perde l'anteriore e conclude la sua gara con una caduta. Davvero un peccato perché la Top 5 ed il Best independent Rider erano nettamente alla portata. Probabilmente sulla caduta ha influito anche una scelta sbagliata di gomme all'anteriore; altri due piloti hanno optato per la soluzione sperimentale, terminando la gara per terra, e, pur essendo un copertura utilizzata in altre gare, qui non si è rivelata ottimale.
Domani vi saranno altre due occasioni per portare a casa un buon bottino di punti! 

Race 1: 
P 1   S. Redding   37'50.793
P 2   J. Rea   + 2.519
P 3   T. Razgatlioglu   + 5.894
...
CRASH (DNF)   C. Davies
 
Chaz Davies (Rider):
"Oggi è stata una giornata con risultati misti. Ero molto contento del risultato della qualifica, abbiamo fatto un buon lavoro per posizionarci al centro della seconda fila, e pensavo che fosse un'occasione giusta sia per fare una Bella gara, sia per rimanere vicino ai primi e possibilmente inserirmi nella lotta per il podio. Sfortunamente la mia partenza non è stata buona, ho perso alcune posizioni, fino alla nona, poi ero alle spalle della lotta per il quinto posto. Stavo aspettando l'opportunità di passare e penso che, avendo due piloti davanti a me, le difficoltà e le temperature all'anteriore sono aumentate. Perciò ho iniziato a faticare sul davanti, fino a quando non si è chiusa. Onestamente, non me lo aspettavo, e forse dobbiamo cercare di utilizzare una soluzione diversa di gomme davanti, proprio al fine di evitare altre cadute. Mi dispiace perché mi sentivo bene con la moto ed avremmo potuto centrare la Top 5. Comunque domani abbiamo ancora due possibilità per fare bene!"

Denis Sacchetti (Team Manager):
"In qualifica Chaz mi ha stupito, quando ha segnato la Pole provvisoria non se la aspettava nessuno, anche perché le FP 3 erano andate male. Per la Superpole si opta per cambiare il set up della moto. Di conseguenza, Chaz, si è trovato a spingere con la gomma da tempo su una moto di cui non conosceva bene reazioni e feeling. Per la gara ha scelto una soluzione di gomma sviluppo sull anteriore, gomma che nelle gare precedenti aveva dato buoni risultati, ma qui a Navarra, se andiamo ad analizzare, gli unici 3 piloti che l'hanno scelta per la gara, sono caduti. quindi forse non era la soluzione più adatta alle condizioni della pista. Oggi abbiamo perso un'occasione di recuperare punti su Gerloff per la classifica Indipendent, ma siamo tornati competitivi e questo ci da motivazione per domani."

#cncracingofficial

LIVE EXPERIENCES ON INSTRAGRAM